Celebriamo il tempo di Avvento e di Natale

Il libro raccoglie le omelie delle domeniche di Avvento e Natale dell’Anno A, scritte da Padre Fabrizio Cristarella Orestano.

 

Dall’introduzione (del prof. Pasquale Giustiniani):

Nella  modalità di scrittura del monaco – che ci fa dono di questi suoi testi di Omelie per le prime settimane liturgiche dell’anno A della Chiesa di rito latino -, vi sono due caratteristiche strutturali, peraltro tipiche delle tradizione benedettina e, in particolare, di Cîteaux (Cistercium), il nuovo monastero voluto dai “transfughi” di Molesme, alla ricerca di una nuova realtà spirituale e sociale nel contesto della riforma cisterciense. Alludo, come verificherà ogni lettore di queste pagine, alla persistenza del vocabolo gioia e alla gran quantità di puntini sospensivi.

I commenti sono chiusi